Crai Vista: upgrade, l’evoluzione si fa sentire
     



    Vista:upgrade è la prima soluzione di fitting che permette di implementare un livello di tecnologia superiore negli apparecchi acustici già acquistati dal paziente. Lascia che i pazienti inizino dal livello in cui si sentono a loro agio.

    Agli utenti che decidono di implementare l’upgrade sarà addebitata solamente la differenza tra i livelli di tecnologia.
    Con VistaFit 3.6 web myservice si potrà implementare gli upgrades ricreando sullo stesso apparecchio, anche dopo 18 mesi dall’acquisto, nuovi modelli di apparecchi qualificati (da 510, si potrà passare a 610, 710, 810 e 910).
    Questa in sintesi l’innovazione che permette di effettuare servizi di aggiornamenti e nuovi adattamenti tecnologici postvendita.
    Succede spesso, infatti, che chi ha appena acquistato e sperimentato un apparecchio acustico desideri un modello
    superiore per migliori e nuovi risultati di ascolto. Oggi la soluzione più avanzata è Vista:trial e Vista:upgrade, un sistema integrato che prevede vari step tecnologici e prestazionali installabili in un unico apparecchio realizzato in modo da essere pronto in ogni momento ad accogliere nel tempo gli aggiornamenti richiesti dal cliente.
    Un’idea vincente, che chiude l’epoca e apre invece nuovi orizzonti garantendo fidelizzazione e piena soddisfazione del paziente, ma anche dell’audioprotesista che potrà attribuirsi il compenso per l’esecuzione di un livello tecnologico più evoluto.