Meeting CRAI in Canada
     

    Nel paese del grande silenzio, l’eccellenza dell'ascolto di Quantum2 e Moxi2



    Il Canada è un paese in cui convivono anime e culture diverse: la francese, particolarmente evidente nell'area del Québec; l'inglese, decisamente più visibile nell'Ontario da noi visitato, ma anche lo spirito degli aborigeni indiani, presenti e perfettamente integrati nel tessuto sociale.

    Il Canada è pure il paese dei forti contrasti, delle grandi distese verdi e delle grandi città, fulcri economici e commerciali del Paese.
    “Questo lo abbiamo percepito subito, fin dal nostro arrivo all’aeroporto di Toronto" - racconta il presidente Crai Tiziano Gnocco - Città multietnica e affascinante dove si parlano lingue diverse e dove antico e moderno convivono e si fondono dando vita ad una città vivace e moderna ma sempre a misura d'uomo: proprio per questo Toronto è considerata una delle città più vivibili del Nord America.

     

    Il primo giorno, come stabilito dal programma, è stato dedicato alla visita alle Cascate del Niagara: uno spettacolo mozzafiato della natura. A cavallo tra Stati Uniti e Canada, è il salto d’acqua più famoso e spettacolare al mondo, con il suo immenso e ininterrotto flusso d’acqua, alla massima potenza!
    Degna conclusione della giornata è stata la visita ad un'azienda vinicola locale, con degustazione del tipico Icewine, vino ottenuto dalla fermentazione di grappoli d'uva congelati, vendemmiati tardivamente all'inizio della stagione invernale, seguita da un ottimo barbecue nella tenuta. Dopo tante emozioni, senz’altro un impagabile relax
    La seconda giornata di viaggio non ci ha di certo risparmiato emozioni.

    La seconda giornata di viaggio non ci ha di certo risparmiato emozioni.
    Si è partiti con la visita alla Western Ontario University e al Centro Nazionale di Audiologia, un fiore all'occhiello della formazione scientifica e tecnologica nazionale e mondiale. Qui abbiamo avuto il piacere di incontrare il Professor Richard Seewald, colui che negli anni '70 ha messo a punto la formula di adattamento DSL. Il National Centre for Audiology è dotato di tecnologie e strutture all'avanguardia, utilizzate per i test e le validazioni dei prodotti e delle funzioni dei nuovi apparecchi acustici, nell'ambito di progetti di collaborazione e ricerca tra l'Università e le aziende del territorio.

     

    Il terzo giorno è stato impiegato nella visita alla struttura di UNITRON, nell’area ricerca e sviluppo, dove siamo stati guidati attraverso tutte le fasi di progettazione, produzione e gestione del prodotto. In occasione del 50° anniversario di attività dell'azienda canadese, siamo stati partecipi della campagna Favorite Sound, nella nuova versione dedicata all'importante traguardo.
     

    Nell’ultima giornata la visita alla CN Tower è stata un’uscita a dir poco esaltante. Con i suoi 533 metri di altezza, la CN Tower è tutt’oggi la maggiore attrazione turistica della città. In vetta alla torre, la terrazza con Glass Floor, con parte del pavimento di vetro spesso, ci ha permesso di camminare con l’impressione di esser sospesi nel vuoto alla sensazionale altezza di 347 metri!
    La giornata e il viaggio si sono conclusi con una cena caratteristica canadese e una calda accoglienza al Hy’s Steakhouse.

     

    Ma quello che è rimasto di tutto il viaggio è la sua perfetta collocazione: nel paese del grade silenzio, l'eccellenza del grande ascolto degli apparecchi acustici Quantum2 e Moxi2 che con l’innovativa piattaforma Era raggiungono la totale soddisfazione degli utenti. È il frutto della ricerca, dello sviluppo e della mission di CRAI: mirare sempre all’eccellenza dell’ascolto, senza distorsioni!